Paroles Sogni d'oro e di platino de Baby K

Sogni d'oro e di platino

Sogni d’oro a te
amore buonanotte
buonanotte buonanotte
li ho dedicati a te
allora buonanotte
sogni d’oro e di platino

Ho pensieri nel cuscinostanotte dormono con me
ma terrà la luna accesa
e la porta aperta a te
ci vorrebbe il mare che mi fa calmare perché sa colmare
una casa al mare una casa al mare
anche per ricordare che
l’America che non è una scoperta
che Colombo si era solo perso
ti penso e alla fine non ti cerco
i miei sogni sono troppo grandi
per questa casa e tutti questi palchi
e alla fine degli applausi c’è il silenzio

Sogni d’oro a te
amore buonanottebuonanotte buonanotte
li ho dedicati a te
allora buonanotte
sogni d’oro e di platino
sogni d’oro e di platino

Ho sognato che la musica

non mentiva mai
che non importa la destinazione
ma solo con chi va
fuori è carnevale fuori è carnevale
tocca festeggiare
ma sono in mezzo al mare sono in mezzo al mare
qui prende male
sempre in giro come i vagabondi
meglio i sorrisi ai peggiori stronzi
in mezzo ai mari e monti io ti penso
i miei sogni sono troppo grandi
e metto sempre queste mani avanti
ma alla fine degli applausi c’è il silenzio

Sogni d’oro a te
amore buonanotte
buonanotte buonanotte
li ho dedicati a te
allora buonanotte
sogni d’oro e di platino

Questa canzone è dedicata a te
tutta la vita sono qui per te
e alla fine devo ricordare
di non aver paura di sognare
questa canzone è dedicata a te
tutta la vita sono qui per te
e alla fine devo ricordare
sogni d’oro e di platino
 
 

Suivre Baby K