Partager:

 

Paroles La lingua del santo de Unòrsominòre.

La lingua del santo

più di diecimila in fila a venerare lenzuola, denti, frammenti come tanti, onnipenitenti a dar fiato alle tombe e poi di corsa di nuovo al bar. e voi gente di troppa fede, vi meritate preti e indovini, oroscopi e santoni e padri pio, e il terrore del vostro dio, vi meritate il sale nell'acqua, l'imposizione di lunghe mani sopra voialtri buoni cristiani. e cadrà giù san pietro prima o poi, noi aspettiamo fiduciosi, ma la lingua del santo ora lecca meningi, si infila dentro ogni cosa che mangi, è santo pontificare sul mondo senza viverci dentro, quanto costa aver meno paura quando cala la sera? e se ci fosse dio, se non fosse solo proiezione delle vostre troppo umane paure, se ci fosse davvero qualcosa sarebbe lesbica, negra, anarchica e sboccata, all'angolo della strada, a darvi fastidio, a ridere di voi
 
 

Traduire cette paroles:

  • it
  • en
  • es
  • fr
  • de

Suivre Unòrsominòre.